Come lucidare il marmo con prodotti naturali fai da te

0
5340
Come-lucidare-il-marmo

In molti si chiedono come lucidare il marmo che ormai risulta opaco e poco bello da vedere: questo materiale è sicuramente tra i più pregiati tra i rivestimenti, ma richiede una cura particolare perchè ci sono diversi agenti che rischiano di rovinarlo. Il marmo è particolarmente sensibile alle macchie: state quindi prima di tutto attenti a non appoggiarvi sopra alimenti che potrebbero rovinarlo, ma questo non è l’unico problema.

Purtroppo infatti, il marmo tende con il tempo a perdere la sua lucentezza e diventare sempre più opaco: questo accade per diversi motivi, ma soprattutto per l’effetto dell’acqua. Il calcare in essa contenuto tende a depositarsi sul marmo, creando una patina opaca e decisamente poco bella da vedere! Ma non preoccupatevi: abbiamo una soluzione anche per questo, quindi se vi state chiedendo come lucidare il marmo vi consiglio di provare i nostri consigli perchè sono geniali ed economici. 

Come abbiamo già visto quando vi abbiamo spiegato come pulire i vetri, esistono degli ingredienti che tutti abbiamo in casa che possono aiutarci moltissimo: ecco come sfruttarli al massimo.

Come lucidare il marmo con il bicarbonato

Come sempre, il bicarbonato di sodio ci viene in aiuto perchè è perfetto per lucidare il marmo, sia che si tratti di un pavimento sia di un piano di lavoro. Il procedimento è molto semplice: basta mescolare il bicarbonato con un po’ di acqua tiepida, fino ad ottenere una pasta dalla consistenza cremosa. Applicate quindi questa pasta sulla vostra superficie in marmo e lasciate agire per 30 minuti, senza strofinare perchè rischiate di rovinare la superficie.

Trascorsi i 30 minuti, prendete un panno e inumiditelo con acqua calda, quindi togliete il bicarbonato dal marmo con delicatezza e sempre senza strofinare. Per terminare, ricordatevi sempre di asciugare la superficie perchè altrimenti rischiate che rimanga uno strato di calcare ed il vostro lavoro sarebbe del tutto vano!

Come lucidare il marmo con i rimedi della nonna

Come-lucidare-il-marmoQuando si parla di lucidare, esiste un rimedio della nonna che è tra i più efficaci in assoluto: se infatti il vostro marmo non è macchiato ma ha solo il problema di risultare opaco e poco brillante, basta veramente poco per farlo tornare come prima. Procuratevi un panno di lana oppure un vecchio maglione fatto a mano: risulta molto più efficacie dei classici panni in microfibra che si trovano adesso in commercio e che non costano sicuramente poco.

Dopo aver pulito il marmo (anche con il bicarbonato se volete) e asciugato la superficie, passate il panno di lana strofinando energicamente: non preoccupatevi perchè sicuramente non danneggerete la superficie. Anzi, strofinando la lana sul marmo potrete rimuovere eventuali residui di calcare e il materiale tornerà brillante come prima!

Questa è una tecnica davvero molto efficacie, però va utilizzata solamente per lucidare il marmo: se sono presenti macchie prima dovete necessariamente pulirlo con altri prodotti.

Attenti all’acqua e al calcare!

Un punto sul quale vogliamo soffermarci è l’effetto dell’acqua sul marmo: spesso infatti ci viene chiesto come lucidare il marmo e l’unico problema è rappresentato dall’acqua. Il calcare tende a depositarsi sulla superficie creando uno strato opaco: per questo motivo dopo aver sciacquato è fondamentale rimuovere ogni traccia di calcare e asciugare alla perfezione la superficie, sempre!

Ti potrebbe interessare anche…