Come lavare il parquet laminato: trucchi e consigli per non rovinarlo

0
98
Come-lavare-il-parquet

Vi state chiedendo come lavare il parquet laminato? Fate bene: anche se infatti questo tipo di pavimentazione è più resistente e meno delicata rispetto al parquet vero e proprio, anche il laminato richiede alcune attenzioni. Certo, il rischio di rovinarlo è sicuramente minore ma questo non significa che si possa pulire con prodotti aggressivi perchè si tratta pur sempre di legno! Molte persone fanno l’errore di utilizzare il detersivo per le piastrelle anche sul finto parquet e quando vedono che dopo le prime volte non succede nulla continuano a fare così. Questo è un errore piuttosto grave, perchè anche il laminato può rovinarsi: è più resistente, ma a lungo andare se non lo laviamo nel modo corretto sicuramente ci troveremo con un sacco di problemi da risolvere!

Se quindi avete appena cambiato pavimento oppure vi siete accorte che non sapete come lavare il parquet laminato senza rischiare di rovinarlo, siete nel posto giusto. Oggi vi daremo tutti i consigli più utili per non commettere errori e pulire il vostro pavimento in laminato al meglio con semplicissimi trucchi.

Come lavare il parquet laminato appena montato

Subito dopo la posa, bisogna riservare delle attenzioni particolari al parquet laminato: potrebbero infatti essere rimaste tracce di colla, silicone o altre macchie che conviene eliminare immediatamente. Più si aspetta, più si rischia di non riuscire a togliere tutte le tracce di sporco dovute alla posa. Se non sapete come lavare il parquet laminato appena montato, vi basterà seguire queste indicazioni:

  • Prima di tutto, passate con la scopa in modo da eliminare polvere e altri residui. Volendo potete anche utilizzare un’aspirapolvere: il pavimento non si rovinerà e riuscirete a fare un lavoro più preciso.
  • Togliete le macchie più evidenti con un panno umido: attenzione solamente a strizzarlo bene e a non versare acqua direttamente sul pavimento.
  • Se dovessero essere rimasti residui di colla o altri prodotti, potete usare l’acqua ragia: anche in questo caso non mettetela direttamente sul pavimento ma inzuppate un panno e strizzatelo bene. 
  • Se nemmeno con l’acqua ragia riuscite ad eliminare le macchie più ostinate, allora potete usare un detergente specifico per laminato. Evitate assolutamente l’ammoniaca o altri detergenti aggressivi, perchè potrebbero rovinare il vostro pavimento!

Come lavare il parquet laminato tutti i giorni

Come-lavare-il-parquetAbbiamo visto come pulire il pavimento subito dopo la posa, per non avere problemi nei giorni successivi. Bene, ma come lavare il parquet laminato tutti i giorni ed evitare di commettere i classici errori? Il segreto è solo uno: evitare di usare troppa acqua, perchp anche se il laminato è molto più resistente del parquet vero e proprio, anche questo a lungo andare risente dell’umidità e dell’acqua.

Se come abbiamo già visto lavare il parquet con l’acqua troppo spesso è molto rischioso, il laminato in realtà è resistente. Si può tranquillamente usare l’acqua, ma l’importante è non esagerare. Ad esempio, il mocio sarebbe da evitare perchè tende a lasciare molta acqua sul pavimento: meglio preferire un panno umido e ben strizzato. Per quanto riguarda il detergente, basta usarne uno neutro: in questo modo sarete certi di ottenere un’ottima pulizia e non fare danni!

Ti potrebbe interessare anche…