Pavimento Laminato: i vantaggi e gli svantaggi

0
8152
Pavimento-laminato

Il pavimento laminato si sta diffondendo moltissimo nelle case degli italiani, ed effettivamente questa soluzione ha una serie di vantaggi non indifferenti. Per coloro che amano il parquet ma hanno un budget ridotto, il laminato può essere un’ottima alternativa, per alcuni meglio ancora del gres porcellanato.

Cos’è il Pavimento Laminato

Il laminato è un materiale particolare, composto da fibre di legno lavorate e mescolate a resina melamminica di qualità. Sulla superficie viene applicata una materia plastica che riproduce l’effetto del legno in modo molto realistico e anche toccandolo, il pavimento laminato presenta le classiche venature.

A differenza di quello che pensano in molti quindi, il pavimento laminato non è fatto di plastica ma di legno: vengono utilizzati tutti gli scarti dell’albero e solo sulla superficie viene steso uno strato di materiale plastico, che serve anche a rendere il materiale impermeabile.

Come vedremo tra poco, il laminato è quindi un buon materiale per il pavimento di casa ed è perfetto in qualsiasi spazio (cucina e bagno compresi) perchè è resistente anche all’umidità e all’acqua.

I vantaggi del pavimento laminato

Pavimento-laminatoIl pavimento laminato sta riscuotendo così tanto successo perchè può offrire moltissimi vantaggi, molti più del parquet o del gres porcellanato! Vediamoli nel dettaglio.

E’ molto resistente

Il pavimento laminato è perfetto in ogni stanza della casa perchè è molto resistente: non solo agli urti e ai graffi, ma anche al tempo, all’umidità, al vapore, alle infiltrazioni e alle macchie. Si tratta di un materiale che dura e resiste all’usura.

Si può installare su pavimentazione esistente

Se avete già un pavimento in casa come ad esempio delle piastrelle e volete cambiarlo, con il laminato potrete farlo in modo molto più semplice perchè questo pavimento si può applicare senza rimuovere il precedente! Questo è un grande vantaggio perchè risparmierete lavori pesanti di rimozione e anche moltissimo tempo.

E’ facile da pulire

Grazie alla sua resistenza e all’impermeabilità, il pavimento laminato è facilissimo da pulire e non richiede nemmeno prodotti specifici. A differenza del parquet, potrete passare anche il mocio o uno straccio bagnato senza alcun problema.

E’ economico

Se vi piace il parquet, con il laminato potrete ottenere un effetto molto simile risparmiando moltissimi soldi: questa soluzione è infatti particolarmente economica e potrebbe arrivare a costarvi fino all’80% in meno rispetto al parquet. 

La posa? Facilissima!

In ultimo, il pavimento in laminato può essere posato con estrema semplicità: anche voi potrete farlo, senza richiedere l’intervento di un professionista che farebbe lievitare i costi!

Gli svantaggi del pavimento laminato

Naturalmente, questa soluzione potrebbe non essere l’ideale proprio per tutti. Ci sono anche alcuni svantaggi da tenere in considerazione, anche se oggettivamente gli aspetti positivi sono molti di più! Nel dettaglio, vediamo quali sono gli svantaggi del laminato.

Scarsa resistenza al calore elevato

Il laminato non ha molta resistenza al calore: bisogna fare attenzione ad esempio ad appoggiare per terra oggetti bollenti perchè il materiale potrebbe rovinarsi e colarsi.

Meno caldo del parquet

Il pavimento laminato dona una sensazione di calore minore rispetto al parquet, quindi se siete abituati ad avere il legno in casa potreste sentire la differenza. Tuttavia, ricordiamo che rispetto al gres porcellanato è comunque meno freddo ed è piacevole camminare anche scalzi su questo tipo di pavimentazione.

Potrebbe interessarti anche…



Loading...