Come scegliere un scegliere un barbecue per il tuo giardino

0
68

Fuori c’è il sole, la temperatura è giusta e il vostro giardino è accogliente perché lo tenete sempre in ordine. Quindi? È il momento di chiamare qualche amico per fare un bel berbecue! Una pranzo o una cena in compagnia, gustandosi del pesce o della carne cucinate in modo sublime. Tuttavia se cercate la perfezione vi occorrono i migliori barbecue a gas che potete trovare in commercio. Allo stesso tempo vi conviene leggere qualche descrizione, così da capire quale può veramente fare al caso vostro.

Scegliere un barbecue

I barbecue sono strumenti che vanno moltissimo. Tutti li vogliono e non è difficile capire il perché. Si possono trovare di grandezze e fasce di prezzo differenti. Inoltre anche il loro funzionamento può appunto essere diverso. Per la precisione ci sono i barbecue a gas, come quelli a legna e a carbonella. Oggi vediamo appunto quelli a gas. Dunque, cominciamo subito.

  • Budget. Quanto siete disposti a spendere per il vostro barbecue? Diciamo che questà è la vera domanda da porsi. Dopo vengono tutte le altre. Diciamo pure che sulle 200€ circa già trovate un’ampia scelta.
  • Peso. Il peso di questo strumento per cucinare i cibi può variare molto e questo dipende anche dalla grandezza del barbecue. Li potete trovare in commercio da meno di 20 kg come da oltre i 30 kg. Considerate appunto che maggiore è il peso meno comodo è da spostare. Inoltre quando sono pesanti sono anche grandi, questo almeno quasi sempre.
  • Dimensioni. Il vostro barbecue quanto spazio occupa? Ovvero le dimensioni di larghezza, altezza e profondità di quanto sono? È importante considerare che lo spazio è utilissimo, ovvero dovete avere un punto destinato al vostro barbecue. Inoltre ricordatevi che è questo tipo di strumenti sono sempre da utilizzare fuori, si parla di sicurezza infatti.
  • Design. La prima cosa che colpisce è l’aspetto estetico. In commercio se ne trovano di ogni tipologia, i barbecue (quando si parla di cucinare all’aperto) sono appunto tra gli oggetti più venduti in commercio. Questo permette appunto una grande scelta, quindi dai modelli tradizionali tutti in ferro, fino a quelli con rifiniture in legno.
  • Potenza. La potenza è variabile, ovvero ci sono modelli con appunto una potenza maggiore rispetto ai classici più comuni. Più è alto questo valore e migliore sarà la resa, tuttavia aumenterà anche il prezzo.
  • Funzioni aggiuntive. Il vostro barbecue dispone di funzioni aggiuntive? Informatevi pure su quali sono quelle previste per il modello da voi selezionato. Per esempio una molto ricercata è la funzione girarrosti.
  • Bruciatori e manopole. In base alle vostre esigenze potete avere bisogno di uno strumento con un numero di giusto di bruciatori e manopole. Quindi per esempio da 2 manopole fino a 6. Lo stesso vale appunto anche per il numero di bruciatori.
  • Facile da pulire. Non ha molto senso avere un prodotto di questo genere che poi si rivela difficile nella pulizia. Il barbecue si sporca molto facilmente, per questo dovete sempre optare per i modelli semplici e sopratutto comodi da pulire.

Loading...

SHARE