Piano Cottura Induzione: vantaggi e svantaggi da considerare

0
2813
Piano-cottura-induzione

Il piano cottura induzione è ormai entrato in moltissime abitazioni moderne e sembra che sia in futuro i fornelli a gas saranno completamente soppiantati da quelli ad induzione. Sono diverse le persone che preferiscono questo tipo di piano cottura, anche se la maggior parte della gente continua ad optare per i classici fornelli. I motivi di questa scelta non sono solamente economici: come vedremo tra poco il piano cottura induzione ha sicuramente moltissimi vantaggi ma bisogna fare i conti anche con i suoi punti deboli. Non sono pochi coloro che si sono pentiti di aver scelto il piano ad induzione e adesso vedremo perchè. Una cosa, comunque, è certa: la scelta tra gas ed induzione non deve essere fatta alla leggera perchè ci sono diversi aspetti da considerare. 

I vantaggi del piano cottura induzione

Il piano cottura ad induzione assicura indubbiamente alcuni vantaggi e alcuni di questi per alcune persone fanno la differenza. Vediamo quindi prima di tutto quali sono gli aspetti positivi di questi fornelli elettrici.

E’ più sicuro dei fornelli a gas

Se confrontato con i fornelli a gas tradizionali, il piano cottura ad induzione è molto più sicuro: funzionando infatti ad elettricità, non esiste il rischio di perdite di gas e quindi anche di eventuali incendi o asfissie. Bisogna però ammettere che i fornelli a gas moderni sono dotati di valvole di sicurezza e dispositivi in grado di diminuire al minimo la pericolosità.

L’acqua bolle più in fretta

Con il metodo ad induzione, l’acqua impiega molto meno tempo per raggiungere l’ebollizione: questo si traduce in tempi meno lunghi per cucinare ad esempio la pasta.

E’ più facile e pratico da pulire

Il piano cottura induzione ha l’enorme vantaggio di essere facilissimo da pulire: la superficie è completamente liscia quindi basta passare un panno ed in 1 minuto tutto è perfettamente pulito! Cosa ben diversa invece avviene con i fornelli a gas.

Gli svantaggi del piano cottura induzione

InduzioneCome abbiamo già accennato però, prima di acquistare un piano cottura ad induzione conviene riflettere bene e valutare sia i pro che i contro. Non sono pochi gli svantaggi, e vi assicuro che è meglio conoscerli prima, per evitare di pentirvi della vostra scelta.

Consuma molta energia

Il piano cottura ad induzione consuma molta energia: se volete installarlo in casa dovrete farvi alzare i Kw dalla compagnia elettrica perchè altrimenti ogni volta che lo accenderete rischia di saltarvi la corrente in tutta la casa!

Funziona solo con padelle e pentole apposite

Sul piano cottura ad induzione non potete utilizzare le vostre padelle, ma dovrete acquistare quelle specifiche per l’induzione: anche la semplice moka per fare il caffè deve avere il fondo apposito altrimenti non funzionerà.

Ha un costo maggiore rispetto ai fornelli a gas

Rispetto ai fornelli a gas, il piano cottura ad induzione ha un costo maggiore: questo però è uno svantaggio relativo perchè come per tutte le cose dovrà solamente passare del tempo. Un po’ alla volta il costo si abbasserà e diventerà pressochè identico a quello dei classici fornelli tradizionali.

Ti potrebbe interessare anche…