Acchiappasogni: dove si appende e quali significati nasconde

0
505
Acchiappasogni

L’acchiappasogni è spesso utilizzato solamente a scopi decorativi, perchè è molto bello da vedere e contribuisce a decorare la camera da letto in modo originale. Questo oggetto, però, nasconde moltissimi significati e secondo la tribù di nativi americani Lakota, originaria del Nord America, era quasi indispensabile. Da sempre cicondato da un’aura quasi magica, l’acchiappasogni viene oggi utilizzato per decorare le camere da letto ma sapere quali sono i suoi significati e dove andrebbe appeso secondo la leggenda potrebbe permettervi di sfruttarlo al massimo. Si dice infatti che sia in grado di scacciare le energie negative e proteggere i sogni, favorendo la crescita spirituale di chi lo possiede.

Stiamo parlando di leggende antiche e di significati simbolici, senza i quali però l’acchiappasogni si ridurrebbe ad un mero elemento decorativo, come molti altri.

Acchiappasogni: significati e leggende

L’acchiappasogni, come abbiamo detto, veniva costruito e utilizzato dalle antiche popolazioni native del Nord America, ma utilizzato anche in India: era un oggetto pregno di significati, considerato di buon auspicio e indispensabile per favorire la crescita spirituale di ogni individuo. Stando alla tradizione e alle varie leggende, l’acchiappasogni cattura le energie negative durante la notte o comunque mentre stiamo dormendo e le trattiene. Non appena arrivano i primi raggi di sole, queste energie negative vengono disintegrate e disperse, lontane da noi. Le energie positive, al contrario, passano attraverso il centro del cerchio e raggiungono chi sta dormendo, favorendo un sonno felice e privo di incubi.

Essendo capace di scacciare le energie ed i pensieri negativi e trattenere solamente quelli positivi, questo meraviglioso oggetto sarebbe quindi in grado di favorire la crescita spirituale di chi lo possiede. Ognuno di noi dovrebbe avere un acchiappasogni in camera!

Acchiappasogni: dove si appende?

Questo bellissimo oggetto decorativo deve essere posizionato nel modo corretto se vogliamo che favorisca i nostri sogni e incanali le energie positive intorno a noi. La cosa più importante è collocarlo in camera da letto: in altre stanze della casa non avrebbe molto senso e sembrerebbe proprio fuori luogo! Tradizionalmente andrebbe appeso alla testiera del letto oppure accanto ad una finestra, in modo che sia libero di fluttuare e che al mattino sia colpito dalla luce del sole (indispensabile, come abbiamo visto, per disintegrare le energie negative in esso intrappolate).

Acquistare un acchiappasogni online: tanti modelli originali in Amazon

L’acchiappasogni si può trovare in alcuni negozi orientali o specializzati, ma vi conviene acquistarlo online: i prezzi sono veramente molto bassi e su Amazon se ne trovano di bellissimi e fatti davvero molto bene. Per essere sicuri di acquistare un acchiappasogni originale, vi consiglio di controllare che abbia tutte le parti simboliche di cui è composto questo oggetto ossia:

  • Il cerchio esterno, simbolo dell’universo;
  • La rete con le perline, in grado di trattenere le energie negative;
  • Il punto centrale, che fa passare le energie positive e le canalizza verso chi dorme;
  • Le piume, simbolo del volo degli uccelli.

Realizzarlo in casa con il fai da te

Se volete potete anche realizzare un acchiappasogni in casa con le vostre mani: vi basterà procurarvi tutto il necessario e seguire questo video tutorial che è fatto molto bene.