Vantaggi e svantaggi della scopa elettrica

0
105

Tra i diversi sistemi per pulire casa e portare a termine i lavori domestici, esiste anche la scopa elettrica, in contrapposizione al classico aspirapolvere. È maneggevole come una scopa ma potente contro la polvere e lo sporco come un aspirapolvere.

È importante capire quali sono i pro e i contro di questo prodotto per decidere se è la soluzione che fa al caso tuo. Scopri in questa breve guida quali sono i vantaggi di una scopa elettrica e quali sono invece i suoi punti deboli.

Quali sono i vantaggi della scopa elettrica

La scopa elettrica Hoover è ottima per pulire casa in modo agile e raggiungere ogni punto senza problemi. Il suo vantaggio principale è, infatti, la grande manovrabilità. Riesci a pulire tutte le superfici di casa con un semplice gesto senza faticare.

L’ingombro di una scopa elettrica è infatti minimo e trova spazio anche nel ripostiglio, o addirittura armadio più piccolo. Basta una nicchia per sistemare la scopa senza avere a che fare con un grande aspirapolvere con tubo, motore, etc. che non ci sta da nessuna parte perché troppo grande.

La scopa elettrica è più comoda, soprattutto se prendi quelle senza filo elettrico. Senza l’ingombro del filo, puoi muoverti in ogni stanza senza doverti nemmeno fermare perché il cavo non arriva ovunque. La scopa senza filo è il massimo della comodità e la tiri fuori anche all’occorrenza senza dover star lì a srotolare il cavo elettrico e poi riavvolgerlo. Se rovesci qualcosa in cucina, prendi la scopa elettrica e fai pulizia in un attimo: tutto torna come prima, come se non fosse successo nulla. Ti è mai successo di inciampare nel cavo elettrico dell’aspirapolvere o di restarci aggrovigliato dentro? Mai più con la scopa elettrica senza filo!

Alcuni hanno paura che una scopa elettrica risulti poco potente rispetto a un aspirapolvere e non riesca quindi a raccogliere tutto lo sporco da terra. Esiste questo rischio, ma ti basa fare attenzione alle caratteristiche tecniche dell’elettrodomestico: scegli quello con la potenza maggiore per scongiurare questo problema e raccogliere anche le particelle di sporco più grandi.

Quali sono gli svantaggi della scopa elettrica

Essendo un po’ più piccola, la capienza di una scopa elettrica è un po’ minore. Ciò vuol dire che dovrai svuotare il vano raccogli polvere o cambiare il sacco più volte rispetto a un aspirapolvere tradizionale, nonostante ciò, riesci ugualmente a pulire in tranquillità per più settimane senza doverti fermare a svuotare il sacco.

Uno svantaggio di cui tenere presente è la ridotta autonomia dei modelli senza filo. Trova un apparecchio che tenga bene la carica e ti permetta di pulire tutta la casa senza doverti fermare per farla ricaricare. Ricorda sempre di inserire la scopa elettrica nella sua base altrimenti, quando devi iniziare le pulizie, è scarica e non riesci a portare a termine le faccende.

Le scope elettriche spesso non permettono l’uso di accessori, se non un’altra spazzola per trattare i tappetti e superfici simili. Questo svantaggio è davvero facilmente superabile se ti orienti verso il modello giusto che si trasforma in pratico aspirapolvere portatile per pulire il divano, il materasso ma anche gli interni dell’automobile.


Loading...

SHARE