Tettoie per auto in ferro: cosa sono, vantaggi e normative

0
78

Le tettoie per auto in ferro sono strutture specifiche per chi desidera riparare la vettura o realizzare posteggi coperti in mancanza di un garage. Facilissime da installare, si adattano a qualsiasi contesto architettonico, fornendo protezione contro le intemperie ed all’esposizione costante e diretta ai raggi solari.

Sono una valida alternativa ai box auto, grazie alla struttura in ferro, resistono anche a sollecitazioni molto intense, assicurando stabilità e durevolezza nel tempo.

Possono essere installate in contesti privati ma anche in spazi commerciali, per fornire copertura alle auto nei supermercati. Molto richieste anche in contesti aziendali, per proteggere le vetture dei dipendenti.

Dopo aver ottenuto i permessi necessari, non richiedono molto tempo per essere installate. Vediamo meglio cosa sono le tettoie in ferro, i vantaggi e le normative a cui fare riferimento per la loro installazione.

Tettoie in ferro per auto: come sono fatte?

Le tettoie per auto non hanno pannelli laterali e sono realizzate con una struttura completamente in ferro. Questa caratteristica fa si che ci sia più spazio di manovra per le vetture e maggiore spazio per posteggiare.

Il tetto di copertura è realizzato solitamente in telo PVC ignifugo o in metallo. Usando un telo traspirante è possibile installare coperture ombreggianti, mentre un telo impermeabile, è una soluzione efficace per avere una tettoia per auto in ferro antigrandine e antipioggia.

In base al contesto d’installazione, le tettoie per auto possono essere autoportanti o addossate. Tutte sono modulari, caratteristica che permette di creare parcheggi coperti molto grandi. Anche se in commercio si trovano tettoie auto in altri materiali come il policarbonato, le pensile professionali sono realizzate esclusivamente in ferro e in acciaio.

Sono disponibili diverse coperture in ferro per auto come le tettoie ombreggianti antigrandine, le coperture auto modulari, le pensiline fotovoltaiche e tanto altro. Puoi visionare alcuni modelli di tettoie in ferro per auto su Metexa.it, leader italiano nel settore.

Quali sono i vantaggi di installare pensiline in ferro per auto?

Installare una tettoia per auto vuol dire proteggere efficacemente le vetture in sosta in giardino, sul piazzale o in qualunque altro contesto commerciale e industriale.

La struttura portante in ferro offre resistenza e stabilità proprio come un box auto, ma con molta più facilità di realizzazione del posto coperto. A differenza del box, le tettoie per auto rendono inoltre più semplici le manovre per parcheggiare e risultano meno ingombranti.

Essendo strutture modulari, le pensiline in ferro possono essere installate uno vicino all’altra in modo da coprire parcheggi con metraggi molto ampi.

Scegliendo le tettoie auto, l’ambiente di casa o l’area commerciale non saranno intaccate, anzi, grazie all’eleganza e alle linee strutturali, si godrà di un valore estetico aggiunto, rendendo il contesto più moderno, oltre che funzionale.

Costruire delle tettoie in ferro per auto non richiede interventi edili, la maggior parte delle coperture viene fissata a terra o a delle pareti. Inoltre, non è richiesta tanta burocrazia come quella necessaria per costruire un garage o un box auto.

La normativa sulle tettoie auto

Quando si vogliono installare una o più tettoie per auto è fatto obbligo chiedersi se occorre o meno il permesso di costruire.

La normativa italiana vigente lascia spazio a diverse interpretazioni in base ai vari casi possibili.

Tuttavia, possiamo dire che, in generale, se la copertura è fissa, non temporanea e incide sul paesaggio e sull’assetto del territorio, allora occorre il permesso di costruire da parte del comune.

Se la struttura è rimovibile e priva di ancoraggi, invece, nella maggior parte dei casi rientra nel concetto di edilizia libera e non serve alcun permesso. In quest’ultimo caso, con una tettoia auto removibile basterà una semplice comunicazione di inizio attività.