Piscine fuori terra: tipologie, vantaggi e svantaggi

0
8192
Piscine-fuori-terra

Grazie alle piscine fuori terra, adesso avere questo privilegio nel proprio giardino non è più così impossibile: se un tempo per installare una classica piscina interrata era necessario effettuare degli scavi nel terreno e dei lavori che rendevano il tutto molto costoso, oggi le cose sono cambiate parecchio. Finalmente, con le piscine fuori terra, si può godere di questo privilegio senza essere costretti ad una spesa folle: le soluzioni sono diverse ed i prezzi possono essere anche davvero irrisori.

Vantaggi e svantaggi delle piscine fuori terra

Le piscine fuori terra offrono sicuramente l’enorme vantaggio di poter essere collocate su qualsiasi superficie piana e livellata, con una riduzione dei costi notevole, ma è importante considerare anche gli svantaggi di queste soluzioni. Tenete presente che l’impatto estetico in giardino di una piscina interrata non avrà nulla a che vedere con quella di una piscina fuori terra, però è altrettanto vero che al giorno d’oggi ci sono delle soluzioni molto interessanti anche dal punto di vista estetico (come le piscine fuori terra rivestite).

Tipologie di piscine fuori terra

Per considerare i vantaggi e gli svantaggi delle piscine fuori terra, però, bisogna prima di tutto capire quali sono le diverse tipologie presenti sul mercato perchè le soluzioni sono davvero molte! 

Piscine fuori terra morbide

Piscine-fuori-terraLe piscine fuori terra morbide possono essere semplici oppure gonfiabili: le prime sono tra le più economiche in assoluto, facilissime da montare e hanno una forma rettangolare o quadrata. Sicuramente queste piscine sono tra le più antiestetiche perchè supportate da placche in metallo che rimangono visibili, ma al tempo stesso sono molto più resistenti e robuste delle piscine gonfiabili.

Le piscine fuori terra gonfiabili possono avere forma rotonda oppure rettangolare: sono più delicate perchè c’è sempre il rischio di forare qualche parte, ma anche queste hanno prezzi davvero irrisori quindi possono essere una buona soluzione.

Entrambi i modelli vengono generalmente forniti completi di kit per il montaggio, filtro ed eventuale pompa.  

Piscine fuori terra rigide

Piscine-fuori-terraLe piscine rigide hanno dei costi leggermente più alti rispetto a quelle morbide, ma sono ugualmente semplici da installare. Sicuramente questa tipologia di piscine è molto più resistente e robusta, ma può anche avere un impatto estetico notevole: esistono piscine fuori terra in legno o rivestite con questo materiale che sono bellissime da vedere! Naturalmente, il costo di queste piscine rigide dipende dal materiale con cui sono realizzate e dall’eventuale rivestimento. Si tratta in tutti i casi di soluzioni molto più durevoli e che nella maggior parte dei casi non si possono spostare con grande facilità. Senza dubbio se volete una piscina di grandi dimensioni, i modelli rigidi sono quelli più adatti.

Piscine fuori terra: e gli svantaggi?

Come abbiamo accennato prima, l’unico svantaggio di queste piscine è costituito dalla loro estetica: vedere una bella piscina interrata in un giardino ha sicuramente un impatto maggiore. Inoltre, se vogliamo cercare qualche altro svantaggio di questo tipo di piscine, va ricordato che si tratta di soluzioni che in molti casi non si possono definire permanenti: anche le strutture più robuste e solide rischiano di usurarsi o rompersi con il passare del tempo. Cosa che non avviene invece con le piscine interrate.