Parquet grigio: la soluzione perfetta per le abitazioni moderne

0
27

Stai pensando ad un parquet grigio per la tua casa? Sappi che esistono tanti modelli differenti, ognuno dei quali dotato di caratteristiche ben precise che permettono di esaltare qualunque tipo di ambiente, anche i più sofisticati. Di solito i parquet grigi sono l’ideale per le abitazioni in stile moderno e dove si vuole dare un tocco di stile alle stanze.

Del resto questo colore ha delle caratteristiche che lo rendono particolarmente desiderabile. Non bisogna dimenticare che si tratta di un colore estremamente attuale, che viene scelto spesso anche per le pareti o per i complementi di arredo. Inoltre è assai pratico, poiché non mette in evidenza sporco o polvere.

Tipologie di parquet grigio più diffuse

Parquet rovere grigio

Negli ultimi anni è di moda rivestire il pavimento con del parquet grigio in rovere. Si tratta di un’essenza che appartiene alla famiglia delle querce. Pertanto si dimostra molto resistente contro la compressione, i graffi, gli urti e gli agenti atmosferici. Inoltre presenta caratteristiche uniche e suggestive venature che, colorate di grigio, riescono a donare un effetto molto caldo e naturale agli ambienti.

Per mettere in risalto tale aspetto, i pavimenti in rovere grigio possono essere spazzolati. Tuttavia è possibile anche lasciarli al naturale oppure sbiancarli o anticarli, attraverso l’impiego di particolari trattamenti, che sono in grado di conferire un piacevole aspetto vissuto alla pavimentazione.

Parquet laminato grigio

Questo particolare tipo di parquet è meno costoso di quello tradizionale. Infatti il costo del materiale e della posa sono ridotti. Di fatto viene detto laminato, in quanto solo la parte superiore è composta dall’essenza scelta, mentre la base è realizzata con un legno meno costoso, come l’abete o la betulla. In questo modo vengono abbattuti i costi di produzione ed anche quelli finali al consumatore. Fino a poco tempo fa i parquet in laminato avevano il difetto di risultare rumorosi al passaggio.

Tuttavia questo problema è stato eliminato, lavorando sulle basi del listone, che molte volte vengono realizzate in pvc, in modo da ridurre il più possibile il rumore e garantire un’elevata resistenza all’umidità. Per non parlare della maggiore stabilità garantita. Di solito il laminato è impermeabile e resistente ai raggi UV ed è poco infiammabile. Nella colorazione grigia diventa l’ideale per creare pavimentazioni di pregio e suggestive.

Parquet grigio: meglio scuro o chiaro?

Prima di procedere all’installazione di un parquet grigio, è bene sapere che esistono numerose alternative. Di fatto il rovere si presta bene ad essere colorato di grigio. Infatti questa essenza è già chiara di suo, tant’è che basta una lacca trasparente per ottenere una nuance piacevole e naturale. Tuttavia, a parte il tipo di legno, è fondamentale anche valutare l’ambiente in cui si intende inserire il parquet, in modo da capire se sia meglio optare per un grigio chiaro o per un scuro.

Di solito è bene tenere a mente la regola che vuole l’impiego di tinte chiare in ambienti piccoli in cui si vuole dare luminosità e di colori scuri negli ambienti ampi. Scegliere di installare un parquet grigio, comunque sia, vuol dire poter contare su una pavimentazione che sta bene con qualunque tipo di arredo.


Loading...