Kerlite: cos’è, prezzi, pregi e difetti del nuovo gres laminato

0
6005
Kerlite

La Kerlite è un materiale innovativo, nato nel 2004 e prodotto da Cotto d’Este in moltissime varianti cromatiche, per il rivestimento non solo del pavimento ma anche delle pareti o addirittura del piano di lavoro della cucina. Si tratta di un materiale molto interessante, che negli ultimi anni specialmente ha conosciuto un’enorme fortuna: la kerlite ha infatti notevoli proprietà, che la rendono semplicemente perfetta in ogni situazione. Ma quali sono i prezzi di questo materiale innovativo dai molteplici vantaggi? Oggi vedremo tutto quello che c’è da sapere sulla kerlite.

Cos’è la kerlite?

La kerlite è un materiale ceramico di alta qualità, definito propriamente gres laminato. Le lastre di questo materiale vengono prodotte da Cotto d’Este in diverse misure ma l’aspetto più interessante sta nello spessore. A differenza infatti del gres porcellanato o di altri materiali impiegati per i rivestimenti, ha uno spessore di appena 3 mm (oppure 3,5 mm se si sceglie la formula plus). Come vedremo tra poco, questo materiale ha conosciuto una grandissima fortuna proprio grazie a questa sua caratteristica, ideale per gli ambienti dal design moderno e contemporaneo. Non bisogna però dimenticare che la kerlite ha tantissimi vantaggi: si tratta di un materiale resistente e particolarmente adatto anche ai top cucina

Pregi e difetti della kerlite

Sicuramente questo materiale può vantare numerosi pregi piuttosto che difetti, quindi vediamo prima di tutto quali sono i vantaggi della kerlite. 

  • E’ facilissimo da pulire. La kerlite può essere pulita con qualsiasi tipo di detergente, anche i più aggressivi perchè si tratta di un materiale molto resistente che non rischia di rovinarsi;
  • E’ resistente al calore e al fuoco. Spesso impiegata per la realizzazione del top cucina, è resistente sia al calore che al fuoco: è possibile appoggiare una pentola rovente senza nessun problema perchè il materiale non si rovinerà minimamente.
  • E’ igienico e sicuro. La kerlite è un materiale igienico e sicuro, con cui non avrete problemi di batteri, funghi o muffe.
  • Duraturo, anche nei colori. Il colore delle lastre non rischia di sbiadire con il passare del tempo, perchè privo di pigmenti organici e quindi duraturo.

Per quanto riguarda invece gli svantaggi di questo materiale, dobbiamo ammettere che sono veramente pochi. A dire il vero, l’unico grande svantaggio è il prezzo: non esistono altri motivi per cui si dovrebbe preferire il gres porcellanato classico alla kerlite. Purtroppo ad oggi i prezzi sono ancora piuttosto elevati, ed è per questo che molte persone optano per soluzioni più economiche ed abbordabili. Va però precisato che anche in questo caso non bisogna farsi troppo ingannare dal costo: un piano o un pavimento in kerlite vi durerà per tutta la vita senza alcun tipo di problema o danneggiamento. Al contrario, una piastrella in gres potrebbe rovinarsi alla lunga, o anche scheggiarsi se per caso dovesse cadervi un oggetto pesante. Il prezzo è quindi elevato rispetto ad altre soluzioni decisamente meno costose, ma si tratta di un materiale davvero eccellente, che non vi darà mai alcun tipo di problema.

Ti potrebbe interessare anche…



Loading...