Quando un nostro familiare invecchia o per problemi di patologie non riesce più a deambulare autonomamente iniziamo a preoccuparci; come potrà mantenere la sua autonomia? Se negli anni passati gli anziani e i disabili sceglievano di trascorrere gli ultimi anni in un unico piano della casa, cercando di rivoluzionare l’arredamento oggi le cose sono cambiate, grazie alla tecnologia è possibile mantenere la propria autonomia e sicurezza semplicemente installando un servoscala.

Ma quali sono le differenze tra servoscala e montascale? Cosa c’è da sapere su installazione e manutenzione? Abbiamo chiesto ad Arno Manetti, azienda specializzata nei servizi di installazione e manutenzione dei servoscala a Pisa, Pistoia ed Empoli, alcune informazioni a riguardo. Arno Manetti sa come installare e manutenere i montascale per la tua casa, il tuo condominio o la tua azienda: tutto gravita attorno all’accessibilità.

Cos’è un servoscala

Un servoscala è un dispositivo di assistenza alla mobilità progettato per consentire a persone con difficoltà motorie o disabilità di salire e scendere le scale in modo più agevole e sicuro; sono utilizzati principalmente in ambienti domestici o in edifici pubblici per migliorare l’accessibilità alle diverse aree.

Differenze tra servoscala e montascale

Erroneamente, alcuni sovrappongono il concetto di servoscala e montascale ma in realtà, seppure la loro funzione sia simile, hanno alcune differenze. Il montascale viene utilizzato da anziani o disabili che hanno ancora una loro mobilità e autonomia, seppur con qualche difficoltà. Sono solitamente muniti di poltroncina e ci si sale e si scende in pochi secondi.

Il servoscala è invece pensato per andare incontro a chi ha ormai perso l’autonomia motoria e deve quindi salire attraverso l’ausilio di una sedia a rotelle o un carrellino. Quindi, se il montascale è pensato per potersi sedere singolarmente, il servoscala è pensato per chi ha bisogno di un dispositivo per muoversi da un piano all’altro.

Perché è importante fare manutenzione?

Se l’installazione prevede agevolazioni fiscali importanti che aiutano a risparmiare sull’acquisto e quindi sulla ripresa dell’autonomia ci sono alcuni aspetti che molti sottovalutano: per esempio la manutenzione. Come ci spiegano gli esperti di Arno Manetti, che offrono proprio il servizio di manutenzione servoscala su Pisa, Pistoia ed Empoli, prendersi cura del supporto è fondamentale.

Muniti di garanzia che solitamente varia dai 12 ai 24 mesi, possono avere un supporto tecnico del produttore o di chi ha installato il modello per circa 2 anni. Terminata questa finestra è importante però continuare ad eseguire una manutenzione ordinaria, almeno con un check annuale per verificare che tutto funzioni alla perfezione.

Ecco alcune delle ragioni principali per cui la manutenzione regolare è fondamentale:

  • Sicurezza: un montascale in cattive condizioni potrebbe rappresentare un rischio significativo per l’utente. La manutenzione regolare aiuta a identificare e risolvere potenziali problemi di sicurezza, come guasti meccanici, malfunzionamenti elettrici o problemi con i sistemi di frenata.
  • Affidabilità: è essenziale per garantire che l’utente possa contare su di esso per la mobilità quotidiana. L’intervento tecnico aiuta a prevenire interruzioni improvvise o guasti che potrebbero causare disagi o problemi all’utente.
  • Prolungamento della vita utile: contribuisce a prolungare la vita dello strumento; i componenti meccanici ed elettrici soggetti a usura possono essere sostituiti o riparati in anticipo, evitando costosi interventi di riparazione o la sostituzione completa del prodotto.