Illuminazione da esterno a Led: Proiettore Led, una soluzione interessante

0
41

Illuminare l’esterno della nostra casa è un problema che spesso non viene preso con la giusta considerazione e si finisce per orientarsi verso soluzioni che non sempre si possono ritenere pienamente soddisfacenti o, se lo sono, incidono pesantemente sul piano economico. Il motivo principale e che ci si limita a garantire una buona luminosità, senza prendere in considerazione tanti altri aspetti altrettanto importanti.

Illuminare un giardino, quali regole?

Per esterno di una casa si può intendere sia un’illuminazione che tende a proiettare luce banalmente sulle pareti esterne dell’abitazione, oppure si intende illuminazione del proprio giardino, che in questo caso va inteso come una vera e propria stanza, cioè come uno spazio che, al pari delle altre stanze della casa, deve risultare altrettanto confortevole, partendo proprio dall’illuminazione. Lo sai che l’illuminazione degli spazi esterni è sottoposta a regole ben precise? Tali che le scelte da poter fare non sono così libere come si potrebbe pensare. Ad esempio, c’è il problema dell’inquinamento luminoso, che obbliga ad evitare il più possibile la dispersione inutile di luce, motivo per cui è vietata l’illuminazione dal basso verso l’alto, nel caso di abitazioni domestiche, a vantaggio di quella dall’alto verso il basso.

La soluzione migliore: i faretti da esterno

A queste problematiche, si aggiungono altri problemi legati agli agenti atmosferici, che possono compromettere gravemente le funzionalità di un impianto, con tutto ciò che ne consegue. Per ovviare a tutti questi problemi, la soluzione migliore che puoi scegliere è quella di acquistare proiettori LED per esterni al miglior prezzo, che rispondono in maniera adeguata a tutte le esigenze fin qui elencate, ed anche altre. I tradizionali proiettori da esterno hanno trovato una forte spinta di rinnovamento grazie all’introduzione della tecnologia LED, che oggi consente la produzione di proiettori che, non solo hanno un’ottima resa agli agenti atmosferici, ma riescono a dare un’ottima risposta anche alle tue esigenze estetiche oltre che un tipo di illuminazione che ti aiuta a godere al massimo della bellezza di uno spazio esterno.

Illuminare facendo attenzione all’estetica

Ricordi i vecchi proiettori da esterno a lampada alogena? Ce ne sono ancora molti in circolazione, e la quasi totalità di essi mostra pesantemente i segni del tempo, nel tentativo di resistere alle intemperie. Inoltre, con quelle dimensioni tutt’altro che aggraziate, non sono certo la soluzione ottimale per uno spazio da godere nei momenti di relax, magari in compagnia di qualche amico. Oggi puoi avere delle soluzioni completamente rinnovate. I proiettori da esterno a LED si presentano con una resa estetica di tutt’altro livello, non solo per quanto riguarda le soluzioni dei materiali utilizzati, ma anche per la loro nuova dimensione che è diventata molto più contenuta e che permette l’applicazione in contesti prima impensabili. A questo si aggiunge la possibilità di disporre di una qualità della luce assolutamente superiore e, cosa non meno importante, il risparmio energetico.

Più illuminazione, meno costi

Questo dei consumi è stato il tasto dolente dei proiettori alogeni. È risaputo come questo genere di lampadine, oggi non più sul mercato, comporta un notevole dispendio di energia, che poi pesa sulla bolletta di ogni mese. Il risparmio energetico che caratterizza la tecnologia a LED, e quindi di riflesso anche i proiettori da esterno, ti consentirà di esplorare nuove soluzioni di illuminazione, oppure di poterti permettere un’illuminazione serale continua, senza preoccuparti di spegnere la luce sul viale di casa.

Funzionali ed adattabili

C’è un ultimo motivo che rende la scelta dei proiettori a LED particolarmente interessanti per l’illuminazione dell’esterno al posto di altre soluzioni. La loro struttura, infatti, ne consente l’applicazione su svariate superfici: ad esempio, potremo decidere di applicare un gruppo di quattro faretti agganciandoli sulla circonferenza di un palo centrale, oppure potremo optare per la soluzione sul muro di casa che si affaccia sul giardino, potendo così rispettare la regola dell’illuminazione dall’alto verso il basso. E se invece tu volessi ottenere un’illuminazione a raso, per dare visibilità al sentiero in pietra che taglia tutto il giardino, i proiettori a LED si prestano ad essere agganciati anche al pavimento, potendone orientare l’angolo di illuminazione in maniera molto agevole.

Insomma, non c’è un solo motivo per non scegliere questa tipologia di illuminazione, che ti consentirà di ottenere perfino effetti particolari, adatti per un ambiente rilassante come il tuo giardino, riuscendo anche a contenere i costi complessivi di acquisto ed applicazione.



Loading...
SHARE