5 colori di tendenza per le camerette dei bambini

0
75

Che sia per il colore delle pareti, per la scelta dei mobili o dei vestiti neonati, prepararsi ad avere un bambino non è mai semplice. Ecco, quindi, che ti possiamo venire in aiuto con questi consigli sui 5 colori che nel 2021 sono di tendenza in fatto di camerette per bambini.

Teoria dei colori: perché sono importanti già dall’infanzia

Quando si parla di teoria dei colori, ci si riferisce ad una certa branca della psicologia che riguarda l’utilizzo delle cromie per determinati scopi. Per esempio, il rosso può significare passione, rabbia o sentimenti forti, mentre l’azzurro può esprimere tranquillità e sicurezza, quindi sentimenti pacati.

Questa disciplina viene utilizzata da molteplici aziende, sia per quanto riguarda la creazione del brand ma, soprattutto, per le pubblicità.

Le persone associano ai colori, quindi, determinate sensazioni ed emozioni: pensiamo alle sale d’aspetto mediche oppure ai ristoranti. Allo stesso tempo, veniamo influenzati positivamente o negativamente da essi. Di conseguenza, è importante scegliere bene le tonalità in base allo scopo che ci siamo prefissati. Quest’ultimo può essere, nel nostro caso, il colore dei mobili, dell’abbigliamento neonato o delle pareti della cameretta per il tuo futuro bambino.

Tendenze: quali sono i colori più trendy del 2021

In questa premessa abbiamo capito che, per fornire un riposo migliore al nostro futuro bambino, è necessario scegliere il colore più giusto per le nostre pareti.

Per nostra fortuna, ci vengono in aiuto i massimi esperti di color theory. Per l’anno 2021, questi ultimi hanno selezionato per noi cinque tonalità differenti.

Dopo l’ultimo anno passato pieno di momenti difficili, tristi e cupi, avviene lo scoppio di colore per celebrare un nuovo inizio.

I colori scelti sono infatti più caldi e corposi e non lasciano spazio alla tristezza.

Il colore torna ad essere l’elemento centrale della quotidianità, per portare gioia e spensieratezza ma soprattutto allegria. Abbiamo quindi colori caldi sui toni del rosso come l’arancione, il giallo senape ed il rosso stesso. Questi colori sono adatti a chi vuole un tocco in più di frivolezza ed energia alla cameretta del futuro pargolo.

Per chi, invece, desidera qualcosa di più neutro e pacato, possiamo consigliare alcuni colori come il verde petrolio – già famoso da qualche tempo – ed il blu cobalto.

Colori 2021: cosa aspettarsi

I colori tradizionali come il celeste o il rosa – i cosiddetti pastello – vengono, di conseguenza, accantonati per lasciare spazio a tonalità più particolari ed espressive.

Lo scopo principale è quello appunto di scacciare la malinconia e la tradizione per dar libero sfogo alla creatività ed alla fantasia. Con queste premesse, è possibile giocare fortemente con i contrasti e, soprattutto, divertirsi ad abbinare senza limiti i vari elementi che andranno poi a comporre la nostra cameretta che sarà sicuramente perfetta per il tuo futuro bambino.