Scegliere il colore giusto per imbiancare casa

0
29

Stai per imbiancare casa ma non sai come scegliere la tonalità giusta? Spesso si è indecisi su una grande varietà di colori, da quelli neutri a quelli più accesi. Se, infatti, fino a una decina di anni fa si preferiva scegliere un’unica tonalità per tutto la casa, come il bianco, oggi gli esperti di design consigliano diversi colori. Una tonalità troppo forte o inusuale, però, può essere considerato un rischio. Come scegliere, quindi, il colore perfetto per ogni ambiente? Ecco alcuni consigli per fare la scelta giusta.

Considera l’esposizione alla luce

Per ottenere il miglior risultato, innanzitutto, è importante controllare come e quanto la tua abitazione è illuminata. Questo significa considerare non solo l’esposizione alla luce solare ma anche quella artificiale. Se la tua casa non è molto luminosa, infatti, meglio optare per il bianco o altre tonalità neutre che ti aiuteranno a diffondere meglio la luce.

Se nelle stanze, invece, è presente molta luce, puoi osare con colori freddi o scuri. Una parete rossa o verde scuro, può risultare molto elegante con una pavimentazione in legno o con un arredamento con dettagli in marmo. Tuttavia, molti esperti consigliano di non esagerare, soprattutto se gli elementi d’arredo sono di tonalità scura, e di mantenere il soffitto di colore bianco. Se ti piacciono le tonalità scure ma hai paura di sbagliare, puoi sempre optare per due colori a contrasto, come il grigio – verde e il blu, oppure abbinare la tua tonalità preferita al bianco.

Abbina la parete all’arredamento

Un altro elemento da tenere in considerazione quando si pittura casa, è lo stile degli interni. Se hai un ambiente moderno e minimalista, ad esempio, puoi mettere l’arredamento in risalto con delle pareti bianche oppure scegliendo una tonalità più accesa o scura. Sono consigliati colori come il verde acceso, il verde bottiglia e il blu. In una stanza di stile classico, invece, si preferiscono le sfumature del giallo o dell’arancio. Infine, ricorda di utilizzare alcuni piccoli accessori che richiamano il colore delle pareti come un cuscino o un tappeto.

Fatti guidare dal gusto personale

Quando scegli il colore della tua casa, non dimenticare di seguire anche le tue preferenze. Sarai tu a dover vivere la stanza ogni giorno e se scegli una tonalità di cui non sei sicuro, potrai avere dei rimpianti ed essere costretto ad imbiancare casa nuovamente dopo pochi mesi. Sfogliare riviste di design o cercare consigli sul web può essere d’ispirazione. Ricorda, però, che le mode cambiano frequentemente e optare per qualcosa che non si addice bene alla tua personalità può essere rischioso.

Considera l’aiuto di un esperto

Per la scelta dei colori delle pareti è sempre utile contattare un esperto che ti possa aiutare a valutare attentamente ognuno degli elementi sopra elencati. Se devi tinteggiare spazi molto grandi, meglio assumere un professionista del settore. Si pensa spesso che il fai-da-te è la soluzione più economica, ma i prezzi richiesti da un imbianchino non sono molto alti. Bisogna considerare, inoltre, che il risultato sarà di alta qualità e non dovrai pitturare nuovamente le pareti dopo poco tempo.

SHARE