Pavimento laminato pro e contro di una soluzione moderna

0
188
Pavimento-laminato-pro-e-contro

Il pavimento laminato è uno dei rivestimenti più gettonati degli ultimi tempi: riesce infatti ad accontentare gli amanti del parquet ma nel contempo assicura una serie di vantaggi non da poco. Se confrontato al legno classico, il laminato è un materiale perfetto per il pavimento di casa perchè è decisamente più resistente e richiede molte meno attenzioni. Come vedremo tra poco, si tratta di un rivestimento che può essere utilizzato anche in cucina o in bagno perchè è resistente all’acqua e non rischia di rovinarsi o imbarcarsi come accade invece con il parquet. 

Sempre più gettonato anche per via del suo prezzo vantaggioso, il pavimento laminato è ormai diventato uno dei rivestimenti più in voga nelle case moderne. Vediamo però di cosa si tratta nello specifico e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa soluzione.

Pavimento laminato: cos’è?

Pavimento-laminato-pro-e-controIl laminato è un materiale composto da fibre di legno, le quali vengono lavorate e impastate con resina melamminica. Quest’ultima può essere di alta qualità o più mediocre e da questo aspetto dipende la qualità stessa del pavimento: bisogna quindi evitare di scegliere laminati eccessivamente economici perchè non ne vale proprio la pena. Sulla superficie del pavimento in laminato viene applicato uno strato di materia plastica, che può avere diverse lavorazioni e riproduce, più o meno fedelmente, l’effetto legno. In sostanza quindi, non è vero che il laminato non è legno: le assi sono in realtà di questo materiale ed è solo lo strato superficiale a non esserlo. E’ proprio grazie a questo strato e alla resina che il pavimento laminato può vantare tutti i vantaggi che vedremo tra pochissimo.

Pavimento laminato pro e contro

Spesso ci vengono chieste informazioni sul pavimento laminato pro e contro: dopotutto si tratta di una soluzione davvero molto interessante, che fa gola perchè il prezzo è decisamente competitivo se confrontato con il parquet. Vediamo quindi quali sono i vantaggi di questa soluzione e quali invece le cose da tenere in considerazione prima dell’acquisto.

I vantaggi del pavimento laminato

Sicuramente i vantaggi sono di gran lunga superiori agli svantaggi: il laminato è così gettonato per diversi motivi e non c’è nulla da dire, effettivamente si tratta di una soluzione davvero molto interessante. I principali vantaggi del laminato sono i seguenti:

  • E’ resistente all’acqua (può infatti essere messo anche in bagno o in cucina);
  • E’ resistente all’usura e ai graffi;
  • Non richiede particolare manutenzione, come avviene invece con il parquet;
  • Può essere posato anche con il fai da te (non richiede quindi manodopera specializzata);
  • Ha un prezzo estremamente economico rispetto al parquet.

Pavimento laminato pro e contro

Per quanto invece riguarda gli svantaggi, dobbiamo ammettere che il laminato ne possiede davvero molto pochi. Bisogna però tenerli in considerazione perchè per alcune persone potrebbe non essere la scelta migliore. I contro di questa soluzione sono:

  • E’ meno caldo del parquet (il legno è sicuramente molto più caldo, ma bisogna considerare che se confrontato con il gres, il laminato rimane comunque migliore da questo punto di vista);
  • Esistono prodotti di scarsissima qualità, quindi bisogna sempre stare attenti e scegliere un laminato buono.

Ti potrebbe interessare anche…