Cornici e specchi

0
824

In ogni ambiente interno, domestico o commerciale, pubblico o privato non sono solo gli arredi veri e propri a conferire un’identità agli stessi, ma anche i complementi ed i più minimi dettagli sono fondamentali.

Cornici e specchi sono tra questi elementi decorativi e funzionali che possono creare un’atmosfera unica e curata nei diversi ambienti.

Sin dall’antichità queste decorazioni erano costantemente presenti nelle case, soprattutto signorili, specchi e cornici potevano anche essere presenti in ogni stanza, per sottolinearne lo stile lussuoso e conferire tratti unici e distintivi della casata.

Ad oggi questi elementi sono di presenti, ma spesso vengono utilizzati in primis per l’aspetto pratico e funzionale e poi alla fine anche estetico.
Nelle nostre case è sempre presente almeno una coppia di specchi e le cornici possono essere svariate, da quelle per i quadri a quelle per incorniciare le fotografie o i poster. Non solo, in bagno ed in camera da letto gli specchi sono indispensabili e spesso non mancano nemmeno negli ingressi.

Questi ultimi sono utilizzati nell’interior design per creare particolati effetti ottici, in particolare gli specchi si usano per far sembrare le stanze più ampie e profonde, oppure più alte sistemandoli nelle giuste posizioni.

Cornici e specchi sono presenti anche nei locali pubblici, più di quanto si possa immaginare nei bagni sono indispensabili ma anche nei camerini dei negozi, dal parrucchiere e dall’estetista, nelle palestre, negli alberghi ed in tanti altri locali.

Gli interior designer moderni sfruttano tutti i possibili complementi esistenti per conferire unicità, dinamismo ed identità propria a qualsiasi ambiente, in particolare gli elementi funzionali si fondono con il design.

Proprio elementi decorativi ma anche pratici come le cornici e gli specchi diventano vere e proprie opere d’arte, capaci di stupire e di creare scenografie inimmaginabili anche alle case private più modeste e semplici.

Sono tantissimi i modelli, le finiture e le dimensioni di questi complementi, disponibili sul mercato, alcuni sono realizzati da brand di fama mondiale, altri di fattura più modesta sono disponibili anche a prezzi davvero esigui. Ma possono entrambi dare quel tocco in più alle stanze e contribuire ad un restyling low cost di ambienti anche vintage o dèmodè.

La possibilità poi di far realizzare dei modelli su misura, presso professionisti del settore come Self Italia, permette di avere oggetti davvero unici e magari studiati proprio per dare un determinato effetto finale e stilistico.

Facendo produrre su misura specchi o cornici si potranno scegliere tutti i dettagli come le dimensioni, il tipo di supporto e materiale, eventuali intagli o tipologia di taglio per l’assemblaggio dei componenti, la finitura ed il colore. Tutte queste variabili sono fondamentali ed in grado di cambiare davvero l’aspetto di una stanza già arredata. Bastano davvero pochi accorgimenti improntati sulla sistemazione di cornici e specchi nei punti ad hoc per avere una dimora davvero di stile senza stravolgimenti.

Se ad esempio si ha una parete vuota e tappezzarla con carta da parati non vi aggrada, potrete optare per cornici e specchi da alternare o meno. Potrete creare una trama molto fitta di questi elementi, come fosse un quadro realizzato con tessere o moduli da assemblare, da sistemare, creando particolati trame a piacere.

L’effetto è davvero incredibile, curato ed ha un grande fascino, facile e realizzabile da chiunque, anche gli arredatori più famosi del mondo sfruttano questa tecnica per personalizzare e dare un restyling con poco ed anche reversibile in qualsiasi momento.

Specchi e cornici cono utilizzabili anche singolarmente, cioè basta un solo elemento a parete per dare un aspetto davvero di design alle diverse stanze domestiche.

Se ad esempio si sceglierà uno specchio con cornice in stile Barocco, magari laccata e dal colore inusuale come tortora oppure di una tinta fluo, si potrà abbellire un’intera parete, oppure attrarre lo sguardo in un angolo buio o anonimo di un ambiente.

Cornici e specchi inoltre si possono utilizzare anche sistemandoli a terra, cioè poggiandoli semplicemente sul pavimento. Si tratta di una tendenza abbastanza nuova, ma che già è stata sponsorizzata dalle più influenti riviste del settore, anche nazionali.

Potrete ad esempio scegliere vecchie cornici, magari vintage acquistate in un negozio dell’usato oppure che avete trovato nel vostro garage o soffitta.

Dando una piccola pulita o restaurandole potrete poggiarle a terra in un angolo dello studio per esempio, se le dimensioni sono abbastanza grosse, oppure se piccole sistemarle come portafoto o elemento decorativo su una console, su una scrivania o uno scrittoio d’epoca, ancora su una toeletta.

Le possibilità stilistiche sono davvero infinite, le cornici e dli specchi sono davvero elementi versatili e realizzabili su misura anche da Self Italia, catena italiana di negozi specializzati nel fai da te.

Qui troverete servizi ad hoc per le vostre cornici e specchi come taglio legno gratuito, il taglio vetro ed il servizio specifico di realizzazione cornici.

Grazie invece al servizio con tinto metro, potrete ottenere il colore ad hoc per le vostre esigenze, sono più di mille i colori pronti a vostra disposizione per creare la vostra personale nuance. Assistenza e consigli su cornici e specchi sul sito di Selfitalia.

SHARE